Ciambella di mais alle prugne

Ciambella di mais alle prugne

Un dolce soffice, rustico e dal gusto intenso che racchiude in sè tutto il colore ed il sapore dell'estate. Una ciambella gialla e calda come il sole... Perfetta per la colazione o per una gustosa merenda.

Per realizzare questa semplice ma incredibile ciambella utilizzeremo la farina di mais fioretto (detta anche meliga) e la magica pentola fornetto...Ergo cucineremo la nostra ciambella sul gas con un incredibile risparmio di energia elettrica (della serie: operazione bolletta dell'elettricità leggera laughingtongue-out).

Ora permettetemi una piccola lezione...Argomento: farina di mais...

La farina di mais è ottenuta dalla macinazione e dalla lavorazione dei chicchi del granoturco...

In particolare qui in Piemonte il granoturco (mais) viene chiamato melia o meliga...Detto in altre parole, cari amici dei Montanari Lenti, quando nelle vostre gite in Piemonte mangiate paste di meliga state mangiando biscotti a base di farina di mais.

Esistono diverse tipologie di farina di mais: la farina di mais bramata a grana grossa ideale per polente saporite e gustose; la farina di mais fioretto più fine della precedente adatta per le polente pasticciate e le torte; il fumetto di mais finissimo utilizzato nella preparazione di dolci e biscotti ma difficile da reperire nei nostri supermercati.

Per questa nostra ricetta abbiamo utililizzato la farina di mais fioretto. La farina di mais ha un basso contenuto proteico, è molto ricca di amido e non possiede le proteine per la formazione del glutine il che la rende adatta ai celiaci.

 

Ingredienti

  • 160 gr di farina di mais fioretto (ovvero farina di mais fine)
  • 210 gr di farina bianca
  • 110 gr di burro
  • 200 gr di zucchero
  • 3 uova
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 bustina di lievito vanigliato per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • 10 prugne secche

Scaldare un bicchiere di rum in un pentolino finchè risulta bel caldo. Lasciarvi in ammollo le prugne secche per almeno 2 ore. In questo modo diventeranno morbide e dal sapore aromatico.

Sciogliere accuratamente il burro a bagnomaria. Unirlo allo zucchero mescolando bene. Aggiungere a questo impasto le uova ad una ad una continuando a mescolare.

Montanari Lenti consigliano... Per ammorbidire il burro possiamo utilizzare il microonde...Per 100 gr di burro procedete in questo modo...mettetelo in un recipiente Dopo averlo tagliato a dadini adgiatelo in un contenitore per microonde coperto e fatelo andare per 15/20 secondi alla massima potenza...

Questo trucchetto può essere utilizzato anche per ammorbidire il burro quando decidiamo all'ultimo momento di fare un dolce che richiede l' uso di burro a temperatutra ambiente  ma ci rendiamo conto di averlo dimenticato nel frigo...

 

In una terrina a parte miscelare accuratamente le due farine (bianca e mais fioretto) e di seguito aggiungere la vanillina, il lievito e un pizzico di sale.

Incorporare quest'ultima preparazione all'impasto di burro, zucchero e uova preparate prima. Mescolare bene fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.

A questo punto aggiungere all'impasto le prugne dopo averle scolate dal rum e leggermente infarinate. In questo modo si misceleranno bene all'impasto e non si depositeranno sul fondo della torta durante la lievitazione e la cottura.

Trasferire il composto così ottenuto nella pentola fornetto precedentemente imburrata ed infarinata. Cospargere la superficie con granella di zucchero e lasciar riposare l'impasto per un quarto d'ora.

Ora procediamo con la cottura della torta. Cuocere sul fornello più piccolo del vostro gas dapprima 5 minuti a fuoco medio e successivamente 30 minuti a fuoco minimo.

Terminata la cottura attendere che la torta sia completamente fredda prima di toglierla dallo stampo.

Pentola Fornetto

 

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva