Cerca nel sito

Pastiera... quasi napoletana

Category: Dolci
Pastiera Napoletana

Un viaggio sul treno dei ricordi...Se c'è un dolce che ho imparato a conoscere e ad apprezzare ai tempi dell'Università è la pastiera napoletana... Ancora ricordo con affetto e nostalgia le belle pastiere (nelle varianti con o senza canditi, con o senza cioccolato) che venivano orgogliosamente preparate ed esibite come preziosi gioielli dalle mamme dei miei colleghi partenopei in trasferta torinese.

Ricette complesse, laboriose, segreti di famiglia gelosamente custoditi nel cuore e nelle mani operose di quelle eleganti mamme borghesi con il tailleur ed il filo di perle...E che sapori e che profumi...Una festa per gli occhi ed il palato...

Potete capire quale entusiasmo quando casualmente trovai (scusate ma l'uso assiduo e corretto del passato remoto fa molto partenopeo...) questa ricetta semplice, veloce e realizzata proprio con il mio adorato ed irrinunciabile forno a microonde...

Non abbiatene a male amici del Sud e perdonatemi se compio questa follia.... Cucinare la pastiera nel microonde... Ma sono del Nord e la Pastiera sta a me come a voi la Bagna Caòda... Inoltre è una pastiera quasi napoletana e alla maniera dei Montanari Lenti. Niente a che vedere con Sua Maestà la Pastiera Napoletana. Un dolce per una povera nostalgica... Con buona pace di tutti gli scontri regionali...

Intanto se alle vostre mamme avanzasse una vera Pastiera....

Ingredienti

  • 2 dischi di pastafrolla pronta
  • 250 gr di ricotta di pecora
  • 250 gr di zucchero
  • 250 gr di grano cotto
  • 2 uova intere e 2 tuorli
  • 1 bicchiere di latte
  • 1 noce di burro
  • 1 fiala di aroma vaniglia
  • 1 cucchiaiono di cannella
  • 1 fialetta di aroma millefiori
  • frutta candita
  • buccia di 1 limone

In un contenitore pirex adatto alla cottura nel microonde mescolare accuratamente il grano cotto, il bicchiere di latte, la noce di burro e la buccia grattugiata del limone. Per quanto riguarda la questione del grano preciso da subito che in questa ricetta ho utilizzato il grano precotto per pastiera in barattolo. Ad oggi è facilmente reperibile in tutti i supermercati nel reparto dei preparati per budini e torte. Cuocere con la funzione Jet per 4 minuti in modo da ottenere una crema morbida che, per ora, lasceremo da parte a raffreddare.

In un altro contenitore setacciare la ricotta con lo zucchero fino ad ottenere un impasto liscio. Aggiungere gradualmente le uova intere e i 2 tuorli, una alla volta mescolando accuratamente. Aggiungere a questo impasto di ricotta il grano cotto in precedenza, il cucchiaino di cannella, la fialetta di aroma alla vaniglia, la frutta candita a pezzettini e le gocce di aroma millefiori nella quantità indicata sulla fialetta.

Foderare il piatto Crisp con la carta forno e con il disco di pasta frolla su cui verseremo il ripieno alla ricotta preparato come descritto sopra. Con il secondo disco di frolla creare delle striscioline che utilizzeremo per realizzare la decorazione a grata presente sulla superficie della torta.

In una ciotola amalgamare un tuorlo d'uovo con un cucchiaio di latte ed utilizzare questa mistura per spennellare la superficie della pastiera che durante la cottura assumerà un bel colore dorato.

Cuocere in forno a microonde con la funzione Crisp per 14-16 minuti. Sfornare e lasciar raffreddare completamente.

Spolverare la superficie della torta con zucchero a velo vanigliato e servire.

 

Ma la nostra avventura in cucina non finisce qui... Cliccate sulle foto sottostanti : sono i golosi consigli dei Montanari Lenti...

Budino al Nesquik                               Crema di Banane