Chianale (CN): Festa di San Lorenzo

San Lorenzo - Chianale (CN)

10 Agosto: Festa di San Lorenzo a Chianale (CN)

Il 10 Agosto Chianale (CN) è in festa... E' San Lorenzo, santo patrono della piccola e graziosa borgata cui è dedicata anche la Parrocchiale dalle linee sobrie che sorge appena oltre l'antico ponte in pietra che congiunge le due sponde del fiume Varaita... Una vera perla Chianale, piccolo borgo facente parte del club dei Borghi più Belli d'Italia...

San Lorenzo - Chianale

Turisti e paesani si raccolgono intorno alle 10.00 sul sagrato della Parrocchiale di San Lorenzo per assistere alla santa messa seguita dalla tradizionale processione in costume tipico...

Processione - San Lorenzo - Chianale

La processione... San Lorenzo abbandona la chiesa in cui viene custodito e, sorretto dalle forti spalle degli uomini del paese e accompagnato da canti e preghiere, percorre le vie di Chianale benedicendo gli abitanti, i turisti e i lavori della campagna. Un tempo la processione era effettuata cavalcando le mule, oggi si procede a piedi. Uomini, donne e bambini accompagnano il Santo sfilando in costume tradizionale. L'uomo indossa in genere pantaloni e camicia su cui porta un corpèt (giacca o un gilet) e in testa l'immancabile cappello. Il costume tradizionale della donna è estremamente ma sorprendentemente complicato. La donna indossa la gonela, abito tradizionale in panno di lana nera con corpetto corto e maniche molto strette. Sulla parte posteriore ci sono tre grosse pieghe (dette conhets) mentre la parte frontale è adornato da un grembiule o da uno scialle dai colori piuttosto vivaci. Infine non può mancare la cuffia (la bera) di tela bordata in pizzo. Il pizzo lavorato su tombolo è proprio una delle caratteristiche degli abiti e dei tessuti dell' alta Valle Varaita.

Costume Tradizionale - Chianale

Alle ore 15.00 ci aspetta il tradizionale incanto in piazza.

Ora qualcuno di voi si chiederà di cosa stiamo parlando ed in particolare vorrà capire il significato del termine incanto.

L'incanto è una tradizione di questa parte del Piemonte... Altro non è che una vendita all'asta nel corso della quale i massari, assunte le veci di banditori, vendono al miglior offerente prodotti tipici, oggetti della tradizione montana e contadina, costumi tipici e originali del luogo... Gli oggetti banditi all' incanto sono generosamente offerti dalla popolazione dellla borgata. Custoditi per anni se ne privano per trasmettere e tramandare la loro cultura ma in particolare per raccogliere fondi destinati alla manutenzione e ristrutturazione sia delle chiesette che della borgata.

Per turisti e villeggianti l'incanto di San Lorenzo alla Borgata Chianale è un'ottima occasione per conquistare cimeli storici introvabili e per rivivere ed assaporare le tradizioni della Valle Varaita.

Durante tutta la giornata le vie di Chianale saranno animate dal tradizionale mercatino dove acquistare prodotti dell'artigianato (pizzi, ricami e legno) ed eccellenze dell'enogastronomia locale.

Mercatino - Chianale

La Festa di San Lorenzo a Chianale è una delle feste più antiche ed interessanti della Valle Varaita dove possiamo ammirare una processione ed un incanto tra i più grandi e meglio organizzati di quest'area del Piemonte. Più di venti figuranti in costume tradizionale sfilano per le vie di Chianale e l'incanto ha una durata di circa 4/5 ore. Una festa antica che un tempo veniva festeggiata e onorata da tutta la popolazione di Chianale e dintorni. Solo il 10 agosto, indipendentemente dal fatto che il giorno fosse feriale o festivo, interrompevano il lavoro dei campi per onorare il loro santo protettore: un segno della grande devozione e fede cristiana di questo popolo della montagna.

E citando le parole di Vincent Bernard Roulph: "Una festa durante la quale, ieri come oggi, il bello è che arrivano tutti... E' un momento in cui ti puoi ritrovare con amici e famigliari. Tutti tornano nelle case di famiglia per festeggiare San Lorenzo... E' un bel giorno di festa. Tutte le diatribe famigliari si placano e si deve solo pensare a fare festa..."

Per comprendere meglio lo spirito di questa festa vi invito a visionare Chianale e la Festa di San Lorenzo - Intervista a Vincent Bernard Roulph un interessante video-racconto prodotto dall' Università degli Studi di Scienze Gastronomiche - Laboratorio Granai della Memoria in collaborazione con Slow Food.